La Fondazione Frammartino presenta le nuove borse di studio

Grande partecipazione all’appuntamento romano della Fondazione intitolata al giovane pacifista cauloniese.
Fonte: Calabria Ora

Sala del Consiglio colma a Palazzo Valentini a Roma per assistere all'annuale conferenza della Fondazione onlus intitolata al giovane pacifista di origine cauloniese e presieduta dall’amato cugino dello stesso, Pierangelo.

In occasione dell'importante evento, giunto quest’anno alla quarta edizione e straordinariamente partecipato, è stato divulgato il nuovo bando per l'assegnazione delle borse di studio "Angelo Frammartino". Secondo quanto ha espresso il presidente della fondazione"Le borse avranno come finalità la promozione di opportunità di studio e di specializzazione per giovani italiani e di altra nazionalità sui temi della pace, dei diritti umani e della legalità. Al bando possono partecipare giovani con età inferiore ai trent’anni. La data di scadenza per la presentazione delle domande, ciascuna di un importo di 3.500 €, è il 24 giugno. Entro il 18 luglio saranno resi noti i vincitori. Inoltre, ogni vincitore sarà assistito da un tutor."



Pierangelo Frammartino, che ha introdotto la conferenza ed illustrato i risultati raggiunti ha poi aggiunto: "In questo anni abbiamo ricevuto diverse centinaia di domande di partecipazione al bando. Segno che cc’è nel nostro paese un forte desiderio di approfondire le tematiche legate alla non violenza. In tanti casi le borse hanno consentito ai giovani vincitori di iniziare un percorso di studi che li ha portati a conseguire master o dottorati all’estero. Sono risultati che ci riempiono di soddisfazione perché viene data una possibilità a chi, ancorché meritevole, spesso deve rinunciare per mancanza di risorse".

Tra il pubblico erano presente molti studenti, ma anche esperti di cooperazione internazionale e rappresentanti delle istituzioni.

Ha chiuso i lavori il Presidente emerito della Camera dei Deputati Fausto Bertinotti.

 


Stampa   Email