In ricordo del Preside Carmelo Filocamo

Il Preside Carmelo Filocamo è stato un uomo di grande cultura e di straordinaria sensibilità umana.
La notizia della sua morte ci rattrista profondamente.

 

Nell'agosto del 2009 abbiamo avuto l'onore di premiare il Preside Carmelo Filocamo con il Premio Angelo Frammartino 2009 - Pace è Partecipazione. E' stata una serata intensa che vogliamo ricordare con la motivazione del Premio:

 

Per quest'anno per il "Premio Angelo Frammartino", l'omonima Fondazione ha scelto il tema della Partecipazione.

Con il premio, che è giunto alla seconda edizione, la Fondazione si propone di esaltare ogni anno l'operato di personalità che, nel corso della loro vita, hanno donato se stessi agli altri, testimoniando i più alti valori dell'Uomo: la Giustizia, la Solidarietà, la Pace, la Libertà.

La figura del Preside Carmelo Filocamo, che premiamo stasera, si colloca con perfetta coerenza in questo progetto.

Carmelo Filocamo è stato un educatore di alto profilo; è un intellettuale finissimo e di vasta cultura, un uomo di grande sensibilità umana.

E' in fraterna corrispondenza con i maggiori scrittori della nostra terra che, nella seconda metà del secondo Novecento, hanno interpretato e rappresentato la dolente anima calabrese. E' stato ad essi particolarmente vicino negli anni estremi della loro esistenza, quando il mestiere di vivere si fa sempre più difficile. Sensibile alle loro sofferenze si è fatto promotore di iniziative per il riconoscimento a Mario La Cava e a Saverio Strati dei benefici previsti dalla legge Bacchelli.

All'insegnamento e alla scuola ha dato il meglio di sé. Come maestro ha lasciato nell'animo di intere generazioni un segno più duraturo: il seme di un insegnamento elevato ispirato ai valori perenni della Giustizia, della Solidarietà e della Pace. Come dirigente scolastico si è impegnato per fare della scuola un luogo di elevazione culturale e morale dei giovani.

E' un esperto di altissimo, di livello nazionale di enigmistica classica tanto da meritarsi l'apprezzamento di Italo Calvino, che l'ha definito "un genio" in questo campo. La Fondazione Angelo Frammartino con la scelta di stasera lega a sé la straordinaria figura il Preside Filocamo e si onora di inserire il suo nome nell'Albo d'oro dei premiati.

 

Vai alla sezione Foto per vedere la foto


Stampa   Email