Con le radici piantate in un sogno: incontro con gli studenti del Liceo Morgagni



Il percorso tracciato in questi anni, e particolarmente la scelta di impegnarci sul fronte della promozione di una cultura della legalità, in tanti modi e momenti incontra l'esperienza degli studenti e dei ragazzi che in questi anni vivono le loro prime esperienze di cittadinanza e partecipazione. 

Condividere la nostra esperienza, per quanto significativa, è una possibilità di cui siamo immensamente grati, ma ancor più sentiamo il dovere di dire "Grazie!" ai ragazzi che incontriamo per il regalo che ciascuno di loro continuamente ci fa. Incontrarli, ciascuno in un volto unico, in uno sguardo irripetibile, significa ogni volta per noi rinnovare una scelta, una scelta concreta con le radici saldamente piantate in un sogno: che esista per tutti un domani migliore! Un tempo libero da ogni forma di violenza. Non solo quella assordante della guerra combattuta, delle armi, ma anche quella che ogni giorno si consuma alle nostre porte. Sulla pelle dei migranti, dei senza casa, dei senza lavoro. Di chi non vede riconosciuti i propri più elementari diritti.


Stampa   Email