Premio Angelo Frammartino 2008 a Deborah Cartisano e Stefania Grasso

Il Premio viene conferito a Deborah Cartisano e Stefania Grasso: due donne della Locride, che hanno conosciuto la crudeltà della violenza mafiosa, che ad entrambe ha tolto una persona cara.



Di seguito la motivazione del conferimento del Premio.

Il Premio Angelo Frammartino 2008 – "Pace è… legalità" è dedicato alla figura di Pio La Torre che, nel suo intenso agire politico, ha intrecciato i temi della pace, della legalità e della giustizia sociale.

Il Premio viene conferito a Deborah Cartisano e Stefania Grasso: due donne della Locride, che hanno conosciuto la crudeltà della violenza mafiosa, che ad entrambe ha tolto una persona cara. Deborah Cartisano e Stefania Grasso, testimoni silenziosi, ma su postazioni di prima linea, hanno resistito alla prepotenza della mafia che crede di poter travolgere tutto e tutti.

Esse, invece, hanno resistito e con la loro tenacia e la loro sensibilità solidale contribuiscono concretamente alla costruzione di una società più giusta necessariamente fondata sulla legalità. Hanno reagito all’avversità che ha colpito la loro famiglia non chiudendosi nel dolore, ma interpretando il bisogno della collettività che chiede diritti e sente il bisogno di una società fondata sui più alti valori: la pace, l’amore, la giustizia.

La loro risposta non violenta alla violenza subita si è ispirata agli stessi principi e agli stessi valori che hanno animato la vita di Angelo e che hanno spinto noi alla costituzione della Fondazione. Premiando Stefania e Deborah si premia il coraggio, il senso di responsabilità, lo spirito di fratellanza, che erano di Angelo e ora sono nostri.





Le foto delle cinque giornate del Premio Angelo Frammartino 2008 - Pace è legalità riguardano:
- il viaggio ai campi di lavoro sui terreni confiscati alle mafie a Corleone (PA) e Pentedattilo (RC) dal 6 all'8 agosto;
- le due giornate a Caulonia: il dibattito istituzionale e lo spettacolo teatrale di Ulderisco Pesce (9 agosto) e la serata conclusiva con la premiazione a Deborah Cartisano e Stefania Grasso (10 agosto);
- i preparativi per l'organizzazione dell'iniziativa: dalla preparazione delle luci all'allestimento degli stand!