Gio23112017

Back Sei qui: Home > Fondazione > La fondazione > Convegno di primavera: «Semi di Pace nella prima guerra mondiale»

La fondazione

Convegno di primavera: «Semi di Pace nella prima guerra mondiale»

Sabato 21 marzo 2015, alle ore 9, presso il Teatro Ramarini di Monterotondo si terrà il Convegno «Semi di Pace nella prima guerra mondiale» promosso dalla Fondazione Angelo Frammartino in collaborazione con gli Istituti di Istruzione superiore di Monterotondo, con il Patrocinio del Comune di Monterotondo.

 

Agli interventi di apertura del Presidente della Fondazione e delle Autorità seguiranno le relazioni degli studiosi (prima sessione) e i “medaglioni tematici” (seconda sessione).


Prima sessione
:

  • Ruggero Giacomini, Il pacifismo e la prima guerra mondiale.
  • Pasquale Galea, Ripercussioni economico-sociali della guerra nel breve e nel lungo periodo.
  • Ugo Mancini, Esperienze di pacifismo nella storia del territorio laziale (1914-1918).


Coordina Mario Beccari, Direttore del Comitato scientifico della Fondazione


Seconda sessione:

  • Segni di Pace: le arti figurative nel tempo della guerra -Gruppo di ricerca degli studenti dell’Istituto “Piazza della Resistenza” coordinato da Marina Gianantonio.
  • Parole e immagini “contro”: letteratura e produzione cinematografica nel primo conflitto mondiale - Gruppo di ricerca degli studenti del Liceo Peano coordinato da Valentina Ciliberti.  
  • Protagoniste sulla scena sociale... vite sospese in ombra: il ruolo delle donne per la grande Pace - Gruppo di ricerca degli studenti dell’Istituto Angelo Frammartino coordinato da Francesca Rossi.


Coordina Antonio Sansotta, Dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Pirandello di Fonte Nuova.


A conclusione dell’evento è previsto un dibattito con i giovani condotto da Roberto De Miro d’Ajeta e da Umberto Saleri.

All’interno del Teatro sarà allestita una Mostra iconografica.

Diapositiva1