Libertà e Pace, tra storia e memoria

 

[] Vediamo nei Partigiani qualcosa che ci appartiene e sentiamo di appartenere a Loro. È un qualcosa che si sente e che proviene da dentro, è il radicato senso di connessione e di proseguimento che ci lega indissolubilmente alle donne e agli uomini del Movimento Partigiano».

Angelo Frammartino, 25 Aprile 2005



Con questi Pensieri espressi da Angelo dieci anni fa, in occasione del 60° della Liberazione, la Fondazione Angelo Frammartino augura a tutti una buona Festa della Liberazione.


25Aprile 2 600x400


Monterotondo, 25 Aprile 2015


Stampa   Email