Il sito fa uso di due tipologie di cookies: cookies tecnici e cookies di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.

Pace è diritti

Abbiamo un compito davanti a noi, un compito fondamentale, quello di restituire alle parole il loro significato pieno.

Viviamo un tempo, e un luogo (perché è importante ricordare che il mondo è per sua natura “diverso”), in cui si moltiplicano vertiginosamente le possibilità di comunicare. E ci siamo abituati a maneggiarle le parole, più che a pensarle e a dirle per veicolare significati. Le maneggiamo, come si maneggiano i tasti di un computer, e non vediamo poi gli occhi di chi le legge, le ascolta, le riceve quelle parole.

La Fondazione Angelo Frammartino esprime il suo cordoglio e la sua vicinanza alla famiglia e agli amici di Barbara De Anna

La Fondazione Angelo Frammartino esprime il suo cordoglio e la sua vicinanza alla famiglia e agli amici di Barbara De Anna, la volontaria italiana per l’organizzazione delle migrazioni, spentasi ieri, in seguito a un attentato dei talebani che l’aveva colpita nel maggio scorso mentre lavorara per i refugiati a Kabul.

Comunicato Stampa

Nei giorni 19 e 20 di marzo, si realizzerà una visita didattica alla Scuola di Pace di Montesole, promossa dalla Fondazione, dalla Sezione ANPI di Monterotondo, l'Associazione Contrappunto, ed in collaborazione con gli Istituti Scolastici Superiori Angelo Frammartino e Piazza Resistenza di Monterotondo.

La Fondazione Angelo Frammartino esprime solidarietà e vicinanza ai familiari delle vittime e ai ragazzi dell'Istituto Morvillo Falcone

L'esplosione di una bomba collocata all’entrata di una scuola nella città di Brindisi ha provocato la morte di una giovane studentessa e il ferimento di altri sei ragazzi.

La Fondazione Angelo Frammartino è solidale con Ilario Filippone ed i suoi familiari

Il giornalista Ilario Filippone, corrispondente del quotidiano Calabria Ora e dell’agenzia Reuters, è stato fatto oggetto di un gravissimo atto intimidatorio, nella notte tra martedì e mercoledì, qualche minuto prima delle due: la sua auto, parcheggiata proprio sotto la finestra della sua casa sita a Locri in provincia di Reggio Calabria, è stata completamente distrutta da un incendio che si è improvvisamente levato con fiamme imponenti che solo per un nulla non si sono propagate alla camera dove dormiva il giornalista.

Solidarietà a Neila e Nadia e alle loro famiglie

Purtroppo ci scopriamo antirazzisti, solidali e preoccupati dopo che avvengono gli incidenti dopo che le persone diverse, subiscono le umiliazioni e le violenze dei prepotenti. Come quanto accaduto a Neila e Nadia, le due sorelle tunisine, oltraggiate e percosse con calci e schiaffi da un gruppetto di giovani, ragazzi e ragazze di Monterotondo o dei dintorni (aspetto questo insignificante, ma che sicuramente è presente tra chi cerca di allontanare e rimuovere il problema), mentre le due donne con il figlio di Nadia, erano sedute ad un bar, nel pieno centro della nostra cittadina, nella passeggiata. La loro colpa è di essere diverse, straniere e mussulmane, di portare il chador, il foulard islamico che lascia scoperto il volto, un segno di fede come esistono altri segni di fede di altre religioni, consentiti, rispettosi e da rispettare.

Grazie Maurizio

Maui_1Con grande dispiacere veniamo a conoscenza della perdita di una persona a noi cara, che ha collaborato per anni in progetti legati alla nostra Fondazione.
Grazie Maurizio (in arte Maui/Tromh) per tutto quello che ci hai donato.
Siamo vicini alla famiglia in questo momento di profondo dolore.

Ciao Vittorio

Bandiera_della_pace_01_WEBEsprimiamo il nostro profondo cordoglio e sgomento per la morte di Vittorio Arrigoni, giovane pacifista difensore dei diritti umani ucciso a Gaza la notte scorsa.

Solidarietà per il popolo giapponese

Con questo comunicato la Fondazione "Angelo Frammartino Onlus" vuole esprimere la più sentita solidarietà a tutte e tutti coloro che stanno soffrendo in questi terribili giorni per la catastrofe naturale che ha colpito il paese giapponese.

Gorèe ed il percorso della memoria

Pubblichiamo un importante comunicato stampa promosso non solo dalla nostra Fondazione ma anche da alcune delle più importanti organizzazioni impegnate a favore della Pace sul nostro territorio ed in tutto il mondo fra cui la CGIL, l'ARCI e la tavola della Pace in vista del Social Forum Mondiale del prossimo Febbraio a Dakar.