Premio Angelo Frammartino 2015 a Federica Angeli

 

La motivazione è la seguente:

 

Il tema della VIII edizione del "Premio Angelo Frammartino" è: “Pace è Donna”. La decisione è il frutto del percorso che la Fondazione ha fatto in questi anni rimanendo fedele all’eredità lasciata da Angelo con la sua scelta di andare a Gerusalemme nel 2006 e con i messaggi che ci ha mandato negli ultimi giorni della sua breve esistenza: la Pace, la Solidarietà, l’Uguaglianza, l’Amore, la Non Violenza. Valori che si esprimono anche e compiutamente in un certo modo di essere donna, capace di guardare ad un futuro più giusto e uguale per tutti, più che ad un passato pieno di pregiudizi e disuguaglianze da superare. Valori tutti tanto cari ad Angelo Frammartino, ma non solo a lui, che hanno conquistato il cuore milioni di persone in tutto il mondo; uomini e donne che, per la forza che hanno dentro, rappresentano una speranza per tutta l’umanità.

 

Tra i tanti uomini e donne che hanno scelto di testimoniare questi valori la Fondazione ha incontrato Federica Angeli, donna coraggiosa, divenuta simbolo di molte delle battaglie che abbiamo di fronte, dalle quali dipenderà non solo la credibilità del nostro operare per la pace, ma anche la possibilità di vivere in un mondo più giusto e felice per chi verrà dopo di noi.

 

Quelle di Angelo Frammartino e di Federica Angeli, pur nella loro diversità, sono due esperienze accomunate da una fiducia incrollabile nella possibilità di provocare il cambiamento che vogliamo, attraverso le nostre scelte quotidiane.  Storie diverse tra di loro legate da un filo comune: quello della resistenza e della Giustizia. Angelo Frammartino ha seguito i suoi ideali impegnandosi in prima persona per essere costruttore di pace in un conflitto antico e sanguinoso come quello israelo-palestinese. Federica Angeli ha fatto del suo lavoro un impegno per la legalità, la lotta contro tutte le mafie e le prevaricazioni e il cambiamento culturale.

 

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”, diceva il Mahatma Gandhi.

 

Federica Angeli, con la sua scelta quotidiana ci conferma che questo è possibile, anche se a costo di enormi sacrifici.

 

La Fondazione Angelo Frammartino, che stasera ha l’onore di premiarla, riconosce nel suo impegno uno splendido contributo alla costruzione di un mondo migliore, il sogno per cui Angelo ha dato la vita.


Stampa   Email