Bando borse di studio 2010-11


Aree tematiche:
1) Pratiche di non violenza per la soluzione dei conflitti

Di fronte ai conflitti ed alle guerre ogni società trova forme di resistenza civile nonviolenta, che mettono in crisi l'occupante o i sognori della guerra di turno, raccontiamole, descriviamole, cerchiamo di capirne la forza, diamo voce a queste esperienze.

2) Le ragioni dell'altro; storie di migranti, di rifugiati, di minoranze, di popoli senza patria

Riconoscere l'altro significa riconoscerne l'esistenza e i suoi diritti, è il primo passo per la costruzione di condizioni e relazioni di convivenza, di pace, di applicazione del diritto e dei diritti umani, delle regole e degli accordi internazionali, del patto tra i popoli e le nazioni da cui sono nate le Nazioni Unite.

3) Diritti Umani: storie, esperienze, racconti

Diritti civili e politici, diritti economici, sociali e culturali, un percorso di definizione che ci accompagna nella costruzione delle nostre forme e pratiche di società. Rispetto, applicazione e violazioni. Filosofia occidentale e necessità di revisione per una società globale.

4) L'impegno per la legalità: la lotta contro le mafie e la criminalità

La lotta contro l'illegalità nelle sue forme più diverse e sofisticate, spesso vede in prima fila persone singole lasciate sole proprio nei momenti più difficili, ma senza queste persone e questi movimenti la nostra vita sarebbe ancora meno sicura.

Con il finanziamento di: Provincia di Roma, CGIL

In collaborzione con Università La Sapienza, Fondazione Lelio Basso, Tavola della Pace, Progetto Sviluppo, ARCI, Banca Popolare Etica


Stampa   Email