A Roma una via per Angelo

Già insignito nel 2007 dal Presidente Giorgio Napolitano della medaglia d’oro al merito civile alla memoria.

Siamo felici che nonostante il passare del tempo il ricordo della vicenda di Angelo è ancora ben vivo e non solo in noi che giornalmente cerchiamo di far crescere il progetto umano della Fondazione, ma anche in tante amiche e tanti amici che non smettono di accompagnarci lungo la via. Segno che gli ideali di pace e non violenza che hanno ispirato la scelta di Angelo di andare a Gerusalemme sono più diffusi di quanto si pensa. Al Sud come al Nord del nostro Paese”.
Queste le parole dei genitori di Angelo.


Il Comune di Monterotondo, la Fondazione Angelo Frammartino e la Casa della Pace Angelo Frammartino sono lieti di invitarvi a partecipare alla Cerimonia di Intitolazione che si svolgerà nella mattinata del prossimo 20 giugno alle ore 10:30 presso Villa Ada Savoia entrata in Via Salaria 273 e sarà aperta a tutta la cittadinanza.

Presenzieranno le autorità di Roma Capitale oltre ad una delegazione del Comune di Monterotondo guidata dal Sindaco.

 


Stampa   Email