Dediche ed intitolazioni

Manifestazione musicale "Tarantella Power"

La manifestazione quest’anno è stata dedicata ad Angelo.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Caulonia, paese d’origine della famiglia Frammartino, quest’anno è stata dedicata ad Angelo.
Alla cerimonia di apertura, che si è svolta il 17 agosto 2006, durante la quale è stata è stato ricordato Angelo, hanno partecipato, tra gli altri, don Alex Zanotelli , il Sindaco Pierfrancesco Campisi , Gian Franco Benzi della CGIL, Danilo Gatto dell’ARPA ed il prof. Alberto Prestininzi in rappresentanza della famiglia. Alla cerimonia è seguita una fiaccolata che si è snodata per le vie del paese.
Di seguito il comunicato dell' Associazione A.R.P.A. - Festival della Tarantella Power che partecipa all'organizzazione della manifestazione musicale:
Ci siamo a lungo interrogati se era giusto mantenere una festa di fronte a un dolore così profondo, che ha colpito tutte le persone sensibili e in particolare la comunità di Caulonia, di cui noi ci sentiamo ormai da dieci anni parte integrante.
Ci ha confortato il parere degli amministratori e degli amici di Angelo, che sarebbe venuto a Piazza Mese a ballare e a divertirsi come ogni anno a Tarantella Power, e il pensiero che a questa morte assurda bisognava dare, se possibile, un senso, nel nome della solidarietà e dell´amore per la vita, che rimane per noi un monito di insuperabile valore.
Così, d´intesa con il Comune di Caulonia, Tarantella Power aprirà nel nome di Angelo Frammartino, cui sarà dedicata una cerimonia in apertura del festival che cercherà di continuare la sua opera:chiedendo a tutti gli artisti di devolvere una quota dei loro cachet, e a tutti i partecipanti di versare un´offerta al progetto "La Torre del Fenicottero", per il quale ogni sera verranno raccolti dei fondi che consegneremo all´ARCI-CGIL alla fine della manifestazione.
Ci sembra il modo migliore che abbiamo, in questo momento, non solo per onorare la sua memoria ma anche per contribuire a quell´idea di pace e di solidarietà delle quali è diventato involontario eroe.
Caulonia, 17 agosto 2006.